Si può cercare con la mente, con i sensi, con il cuore.

Si può cercare a mani nude o con strumentazioni sofisticate.

Si può cercare facendo, sperimentando, sbagliando, ma anche esplorando, viaggiando, attraversando ed essendo attraversati.

Si può cercare interrogando o semplicemente ascoltando.

Si può cercare sé stessi, un senso, una direzione.

Si può cercare l’oro o l’ora. Ma anche l’oltre, il non ancora, il futuro.


TEDxLakeComo tornerà sul palcoscenico del Teatro Sociale di Como con i protagonisti del fare e del pensare che racconteranno cosa, come, dove hanno cercato e trovato.

TEDxLakeComo 2015

  • A 3D hand built by an opensource community - Fabia Timaco & Giancarlo Orsini
  • Crowdmapping for (re)designing the world - Maria Brovelli
  • The ambiguity of the gift - Giuseppe Varchetta
  • Vibraphone improvisation performance - Marco Bianchi
  • A brain architecture for imitating and empathizing - Fausto Caruana
  • The dark side of the Web - Vincenzo Iozzo
  • A digital money to reactivate the economy and the social relations - Carlo Mancosu
  • Inequality and job distribution in Italy: something to worry about - Luca Ricolfi
  • Exponential Technologies are transforming the world.. - Michele Casucci
  • Never too young for business - Daniele Manni
  • Learning how to live with Artificial Intelligence - Francesca Rossi
  • How to involve a community to restore a fifteenth century castle - Domenico Pedroni
  • Peace with non human animals - Marco Verdone

Protagonisti

  • Alice Bows-Larkin
  • Yuval Noah Harari
  • Marco Verdone
  • Varchetta Giuseppe
  • Francesca Rossi
  • Luca Ricolfi
  • Pedroni Domenico
  • Daniele Manni
  • Carlo Mancosu
  • Fabia Timaco
  • Giancarlo Orsini
  • Vincenzo Iozzo
  • Michele Casucci
  • Fausto Caruana
  • Maria Brovelli
  • Marco Bianchi

Alice Bows-Larkin

Ricercatrice nel capo del cambiamenti climatici ALICE BOWS-LARKIN unisce l’attività accademica con quella di attivista politica. Tramite i suoi lavori sui trasporti internazionali e i sistemi energetici ha contribuito a dare forma alle politiche a livello internazionale e, in particolare, in Gran Bretagna dove ha partecipato alla stesura del “UK’s Climate Change Act”. E’ attualmente impegnata in un progetto di larga scala che esplora i modi per incentivare l’innovazione nell’intersezione di acqua, cibo e energia.

Yuval Noah Harari

Professore di Storia presso l’Università Ebraica di Gerusalemme, YUVAL NOAH HARARI, nel suo libro “Da Animali a Dei. Breve storia dell’Umanità”, si domanda cosa ha fatto dell’Homo Sapiens la specie di maggior successo del nostro pianeta.  La sua risposta è chegli uomini sono l’unico animale che può credere in cose - dio, stati, denaro, diritti umani, imprese e altre “ finzioni” - che esistono solamente nella nostra immaginazionee che hanno sviluppato un’abilità unica a usare queste storie per unire e organizzare la collaborazione di gruppi sempre più grandi di individui. 

Marco Verdone

MARCO VERDONE è un medico veterinario omeopata che 25 anni fa si è trovato a prendersi cura degli animali dell’isola-carcere di Gorgona (LI). Le assonanze tra l’esperienza dei detenuti umani e quelli animali lo hanno portato a riflettere sulle relazioni di reciprocità tra i due mondi e sulla necessità di un cambiamento profondo nei modi in cui gli uomini “usano” gli altri esseri viventi. Da questi anni, intensi e ricchissimi, sono nati tre libri in cui Marco propone un nuovo patto tra uomini e animali.
Verdone opera come medico volontario presso il rifugio Fattoria della Pace Ippoasi (PI) e partecipa alle attività del Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno di Pisa.

Varchetta Giuseppe

Psicologo dell’organizzazione di formazione psico-socioanalitica, GIUSEPPE VARCHETTA è uno dei nomi più conosciuti e apprezzati nel mondo della consulenza in Italia. Dopo una lunga esperienza nell’area della formazione, dello sviluppo organizzativo e della gestione del Personale, è stato professore a contratto presso l’Università Statale Bicocca di Milano e presidente di Ariele. Numerose le sue pubblicazioni che attestano una grande passione per le relazioni umane che Giuseppe osserva anche con l’occhio penetrante del fotografo.

Francesca Rossi

Computer Scientist, Professore ordinario di informatica presso l'Università' di Padova FRANCESCA ROSSI ha trascorso l’ultimo anno in sabbatico presso il Radcliffe Institute for Advanced Study dell'università di Harvard,  dedicandosi ai suoi studi che investono il campo dell’Intelligenza Artificiale e, in particolare, l'uso di preferenze per personalizzare i sistemi di raccomandazione e di supporto alle decisioni collettive. 
Francesca, ha pubblicato oltre 170 articoli scientifici su questi temi che incrocia con aspetti etici sempre più inevitabili nello sviluppo delle applicazioni dell’Intelligenza Artificiale. Francesca presiede alcune tra le più prestigiose istituzioni nel campo dell’AI. 

Luca Ricolfi

Sociologo ed editorialista di importanti testate come Il Sole 24 Ore e Panorama, LUCA RICOLFI è un intellettuale stimato per la lettura lucida e appassionata della situazione politica ed economica del Paese. Professore di Analisi dei dati presso l’Università di Torino, Luca ha fondato e diretto la rivista di analisi elettorale Polena e l’Osservatorio del Nord Ovest. Nell’ambito delle sue ricerche trovano ampio rilievo le analisi sulla distribuzione del reddito e del lavoro con esiti anche sorprendenti. Tra i suoi successi Il sacco del Nord. Saggio sulla giustizia territoriale (Guerini 2012), e L’enigma della crescita. Alla scoperta dell’equazione che governa il nostro futuro (Mondadori 2014).

Pedroni Domenico

Dopo ruoli di sempre maggiore responsabilità presso la Banca di Credito Cooperativo di Borgo San Giacomo, un piccolo paese della bassa bresciana dove attualmente risiede, DOMENICO PEDRONI insieme ad altri amici inizia ad accarezzare un sogno ambizioso: riportare a nuova vita un castello quattrocentesco che versa in totale stato di abbandono.
Prende avvio un percorso fatto di passione, generosità, intelligente intrapresa che trasformerà il sogno in una realtà imprenditoriale oggi proposta a modello per la riqualificazione e il rilancio dei tanti beni culturali minori che possono diventare il volano per nuove economie.

Daniele Manni

Da 25 anni DANIELE MANNI insegna informatica presso l’Istituto Galilei-Costa di Lecce. Il suo passato di imprenditore lo ha portato a destinare una parte significativa delle ore di lezione a materie non previste dai programmi ministeriali tra le quali cambiamento, innovazione e creatività. Nel 2004, insieme a una collega e a 16 studenti crea nella scuola la società Arianoa con l'obiettivo di incubare start up giovanili. Tante le iniziative imprenditoriali che Daniele ha accompagnato al successo. E lui, non a caso, finisce finalista al Global Teacher Prize, il Premio Nobel per l’insegnamento.

Carlo Mancosu

CARLO MANCOSU è uno dei fondatori di Sardex.net, un circuito di credito commerciale nato in Sardegna a cavallo della crisi. Lo studio appassionato delle dinamiche monetarie porta il gruppo a ideare una moneta complementare in grado di riattivare un circuito virtuoso tra relazioni economiche e relazioni sociali. Ad oggi fanno parte del circuito oltre 2.500  imprese le quali risolvono così i loro problemi di liquidità, attivano gli scambi, promuovono investimenti. Nel 2015, Carlo è uno dei primi 100 Digital Champion Italiani. Recentemente il Financial Times ha dedicato un lungo articolo al fenomeno Sardex.

Fabia Timaco

FABIA TIMACO è una giovane ma capace storyteller diplomata alla Scuola Holden. Fabia ha unito scrittura e tecnologia scrivendo un diario su Che Futuro!nel quale è possibile scoprire passo dopo passo FABLE, la mano stampata in 3D che  avrà grazie a Open BioMedical Initiative.

Giancarlo Orsini

Cresciuto professionalmente in uno dei maggiori gruppi bancari italiani in cui oggi ricopre la carica di Training & Learning Manager, GIANCARLO ORSINI ha ideato nel 2008 il seminar Progress che lo ha portato a incontrare oltre 400.000 persone. Dal 2012 è autore del sito Guarda il tuo futuro. Nel 2015 è co-fondatore di Open Biomedical Initiative, che tramite una community on line si prefigge di sviluppare in modalità Open Source la biomedica tradizionale fornendo apparati biomedicali low cost, realizzati tra l’altro con stampanti 3D.

Vincenzo Iozzo

VINCENZO IOZZO è  imprenditore presso la Rakoku Holdings, dove si occupa di Information Security, e partner dell’incubatore italiano iStarter Spa. Nonostante la giovane età sono numerose le sue esperienze come fondatore e manager di imprese nel settore informatico. La passione ha portato Vincenzo ad una grande conoscenza del web, dei suoi strumenti e dei suoi lati oscuri. La sua attività è passata dall’hackeraggio alla consulenza internazionale sui problemi di sicurezza dei dati per grandi multinazionali del settore come Microsoft e Apple. Vincenzo collabora anche con il World Economic Forum nel progetto Cyber Resilience.

Michele Casucci

Una laurea in economia e tanta esperienza nel fondare imprese della conoscenza. MICHELE CASUCCI riveste molti ruoli tra i quali quello di non-executive Board Member di Alèxero, una Internet Company operante sul mercato italiano delle soluzioni di digital advertising e marketing e di Ambassador per l’Italia della Singularity University, oggi tra le più prestigiose istituzioni della Silicon Valley. Scopo di SU è divulgare la conoscenza delle tecnologie esponenziali e ispirare una nuova generazione di leader a esserne consapevole e a farne uso per affrontare le grandi sfide dell’umanità.

Fausto Caruana

Cosa ci fa un filosofo nel campo delle neuroscienze cognitive? E’ questo il percorso di FAUSTO CARUANA che dopo una formazione filosofica decide di conseguire presso la Scuola di Medicina dell’Università di Parma un Ph.D. in Neuroscienze, materia che oggi insegna presso il Dipartimento di Filosofia della stessa Università.
Il suo lavoro gravita intorno alla scoperta dei cosiddetti «neuroni specchio» e all’ipotesi di un meccanismo analogo alla base della percezione delle emozioni.

Maria Brovelli

Professore di Geographic Information System (GIS) al Politecnico di Milano e Pro-Rettore del Polo Territoriale di Como dello stesso ateneo, MARIA BROVELLI partecipa con la ricerca allo sviluppo delle tecnologie digitali applicate alla cartografia e alla geodesia con un interesse particolare per le modalità collaborative (crowdmapping) che sempre più consentono di leggere il nostro pianeta da angolature diverse e innovative. Maria ricopre ruoli di prestigio presso importanti organizzazioni e partecipa ad importanti iniziative internazionali del settore. Nel 2015 ha ricevuto il Premio Internazionale Sol Katz di OSGeo.

Marco Bianchi

Vibrafonista, compositore e arrangiatore, diplomato in “Strumenti a Percussione”, MARCO BIANCHI si è esibito con orchestre di musica classica e contemporanea. Da molti anni si dedica esclusivamente al jazz, collaborando con musicisti di fama internazionale. Marco ha suonato in festival italiani e europei. A oggi ha inciso 45 dischi ed è vincitore di importanti premi tra i quali la borsa di studio per il Berlklee College di Boston. E’ docente dei Workshop di vibrafono jazz presso il Conservatorio di Novara, Como e Lugano (Svizzera).

Chi siamo

ORGANIZER
Gerolamo Saibene


SPEAKER SELECTION TEAM
Patrizia Cappelletti
Orietta Ferrero
Michele Giannella
Silke Hoffmeister
Giacomo Inches
Silvia Introzzi
Massimo Moltrasio
Gerolamo Saibene
Teresa Saibene


MARKETING & COMMUNICATION
Silvia Introzzi
Teresa Saibene


SOCIAL NETWORK MANAGEMENT
Giacomo Inches
Rosi Andreoli

WEB PROJECT MANAGER
Giovanni Frassi - ovosodo srl


MEDIA CONTENT MANAGER
Alessandro Desiderio


PHOTOGRAPHER
Roberta Butti


GRAPHIC DESIGN
Luca Armari - ovosodo srl


VIDEORECORDING AND POST-PRODUCTION
AGNO3


LOGISTIC
Ornella Pizzagalli

Con il patrocinio di

Partner

Paolo Arrigoni, Alessandro Barazzetti, Rosalba Benzoni, Alessandra Bertoldini, Enrico Bertoldini, Maria Bertoldini, Antonio Bordogna, Luisa Boselli Bertoldini, Angela Bracuto, Milly Brunelli Pozzi, Armen Casati, Maurizio Chiappone, Enrico Eugenio Dalla Rosa, Davide Galletti, Elena Mantero Boselli, Moritz Mantero, Silvia Meconcelli, Associazione Mercurio, Valeria Meroni, Massimiliano Mondelli, Luisa Muccichini Casati, Luca Ottenziali, Mario Pepe, Emiliano Perlasca, Nicoletta Perlasca, Milena Porro, Rodolfo Pozzi, Elisabetta Saccon, Tatà Stoppani, Francesco Tagliabue, Francesca Tajana Ottenziali, Giorgio Viganò

About Ted

Cos’è TEDx, x=eventi TED organizzati in modo indipendente

Nello spirito  di “ idee che meritano di essere diffuse “ TED ha lanciato un programma, chiamato TEDx,  di eventi locali, organizzati in modo indipendente, che si propongono di riunire persone per condividere una esperienza simile a quella che si vive con TED.  Il nostro evento si chiama TEDxLakeComo, dove x = evento TED organizzati in modo indipendente, presentazioni dal vivo e proiezioni di video tratti da TEDTalks  sono combinati allo scopo di favorire relazioni e discussioni all’interno dei partecipanti.  Le Conferenze di TED forniscono il modello generale per gli eventi  TEDx, ma i TEDx locali, incluso il nostro, sono realizzati in modo autonomo.

 

Cos’è TED


TED è una organizzazione no-profit che ha come obbiettivo quello di diffondere idee che hanno valore. Iniziato come una conferenza di quattro giorni in California 26 anni fa, TED è cresciuta nella sua “ mission “ attraverso molteplici iniziative. Nella Conferenza annuale di TED  i maggiori protagonisti  del “pensare” e del “fare” sono invitati a presentare le loro idee in presentazioni di massimo 18 minuti. I loro interventi sono messi a disposizione , gratuitamente, sul sito www.ted.com.

Le Conferenze di TED   hanno visto in passato Bill Gates, Al Gore, Jane Goodall, Elisabeth Gilbert, Sir Richard Branson, Nanda Nilekani, Philippe Starck, Ngozi Okonjo-Iweala, Isalbel Allende e il Primo Ministro inglese Gordon Brown. La Conferenza annuale di TED si tiene a Long Beach in California; TED Global invece si tiene ogni anno a Edinburgo in Gran Bretagna. Le iniziative di TED sui media includono www.ted.com dove vengono messi archiviati e messi a disposizione giornalmente TEDTalks,  le nuove TED Conversations che rendono possibile scambi di idee tra i fans di TED,  e il Progetto aperto di traduzione che provvede a sottotitolare i video e a inserire la trascrizione degli interventi così come l’opportunità dei diversi TED Talks di essere tradotti in diverse lingue da volontari di ogni parte del mondo . TED ha anche istituito un premio annuale ( TED Prize ) destinato a tre individui eccezionali che desiderano contribuire al cambiamento deil mondo a cui viene data la possibilità di realizzare il loro desiderio. TEDx inoltre offre a individui o a gruppi un modo di organizzare in modo autonomo eventi locali  e un TED Fellows Program che aiuti gli innovatori di ogni parte del mondo a diventare parte della comunità di TED e, con l’aiuto di quest’ultima, a ampliare gli impatti dei loro progetti e attività. per informazioni sulle nuove conferenze TED visita il sito www.ted.com/registration .


Si può seguire TED su Twitter,  twitter.com/tedtalks, o su Facebook, www.facebook.com/TED

Contatti

Mandateci le vostre idee, pensieri o semplicemente chiedeteci ulteriori informazioni.

ricopia le parole qui sopra